Torta pirati - Pirate cake


Spugna e la mappa del tesoro


"A mio nipote piacciono i pirati! Ogni tanto chiede a tutta la famiglia di fare il saluto di Spugna" mi dice al telefono una conoscente che punta alla torta a sorpresa. E così ha preso forma la torta dei pirati con tanto di mappa del tesoro, velieri, baule, tanto mare e Spugna che ovviamente non poteva mancare...Sulla parte anteriore ho riprodotto un teschio con l'immancabile benda sull'occhio, o meglio su quello che ne rimane e un bell'orecchino ad anello...mentre farcivo la torta a tre strati con crema pasticcera mi sono ritrovata a canticchiare "...Spugna!!! Pendaglio da forca, possibile che nessuno si muova...ma sono o no il comandante di questa lurida nave, di questa lurida nave..." Edoardo Bennato, corre l'anno 1992 se la memoria non mi tradisce. Spugna ha avuto successo e la zia, corre voce fosse a dieta, ha fatto, come Bennato, il BIS!!!


Teschio i primo piano



Nessun commento:

Posta un commento