Torta cinghiale - Boar cake


Topper cinghiale e fucile


Non capita spesso di vedere un bambino di sei anni appassionarsi alla caccia a tal punto da fare espressamente richiesta di festeggiare il suo compleanno a suon di stinco di cinghaile...invece è andata proprio così. Il nonno è diventato uno dei suoi compagni di giochi preferiti, perchè con lui si impara a riconoscere gli animali, i loro odori, ad osservarne le abitudini, si passano le ore al capanno per avvistarne qualcuno, si usa il binocolo e intanto si impara l'arte della pazienza, dell'attesa. Una sera, di ritorno da un appostamento, ho chiesto al piccolo di raccontarmi cosa aveva visto: mi ha elencato un sacco di cose interessantissime che il nonno però non aveva visto perchè come al solito si era addormentato; pare che russasse in modo così fastidioso che se l'erano data a gambe persino una femmina di capriolo con i piccoli.


Cinghiale in pasta di zucchero


Il cinghiale, a distanza di una paio di mesi, resiste sul comodino, i fratelli hanno il divieto assoluto di sfiorarlo, tutto il resto, cartuccera, binocolo, cartucce compresi, è stato "sbranato". Un giorno ho visto il piccolo armeggiare con una fionda, mi sorge un dubbio "Che stia usando il mio cinghialetto per il tiro a segno???"


Torta mimetica con cinghiale



Nessun commento:

Posta un commento