Furia Buia - Dragon Trainer


Furia Buia cake - muso del drago


Furia Buia, Dragon Trainer o Sdentato per gli amici più intimi, ha spiccato  il volo  per  atterrare a sorpresa in Friuli, per la precisione a Domanins, San  Giorgio  della  Richinvelda,  nome  dal  fascino incantato e fiabesco, che rievoca storie antiche e magiche ma che è anche terra dura, di gente abituata a lavorare sodo e parlare poco.  Sdentato ha colto di sorpresa il giovane Mattia nel giorno della sua Prima Comunione. Ho cercato fin dall'inizio della creazione di questa torta, di calarmi nei panni del giovanissimo Mattia, appassionato e sensibile conoscitore del mondo animale e profondo estimatore del mondo alato dei draghi. 

Furia Buia - topper 

Il primo passo è stato modellare Furia Buia in pasta di zucchero, lasciata volutamente bianca. Qualcuno, vedendolo in anteprima, l'ha definito con grande dolcezza "Sdentato ignudo" ma ho provveduto rapidamente a donargli occhi, ali, coda a suon di pennellate, calibrandole a seconda della rugosità della pelle.

Furia Buia - dettaglio

Se Dragon Trainer nella versione modellata ha un'espressione mansueta e docile, alla versione dipinta del piano inferiore, ho voluto imprimere un pizzico di bonaria cattiveria e determinazione, ispirandomi ad un'immagine trovata nel web.


Furia Buia Cake

Queste invece sono le espressioni che non hanno bisogno di parole e che danno senso a quello che le mani e la testa, con grande passione, prima immaginano, e poi realizzano. A questo piccolo grande uomo, auguro di volare sempre in alto, come il suo amico Sdentato e di non perdere mai la sua smisurata curiosità e il suo buon cuore.


Foto Rosangela Nini Secchi



2 commenti:

  1. Ciao intanto ti faccio i miei migliori complimenti! sono approdata qui per caso e ho visto la tua torta che per me è bellissima....mi piace l'idea di sdentato della torta inferiore, posso chiederti se l'hai dipinta a mano libera direttamente sulla pdz??? se si mi dai qualche dritta? ma soprattutto i tempi di lavorazione...grazie infinitamente Claudia

    RispondiElimina
  2. Ciao Claudia, grazie davvero! Certo che puoi chiedere, sarò ben felice di aiutarti. Sdentato è dipinto a mano su pdz grigia scura. Ho usato colori in gel, diluiti con qualche goccia di alcol (vodka). Prima di dipingere ho creato l'effetto pelle con l'ausilio di un bulino (ball tool) ma va benissimo qualsiasi attrezzo da cucina dall'estremità arrotondata. Gli occhi sono stati dipinti separatamente per pura comodità e applicati in un secondo momento. Per i tempi di lavorazione non saprei cosa indicarti, non sapendo se abitualmente disegni o dipingi, sinceramente ho impiegato più tempo a pensare a come creare certi effetti, che a realizzarli. Non esitare a contattarmi se ti occorrono ulteriori dettagli. Nella sezione "Tutorial: com'è fatto" c'è un piccolo "passo passo" su come dipingere su cioccolato plastico o pdz. Buon lavoro e buon divertimento!

    RispondiElimina