4° Cake Design Italian Festival


Friends

Questi cuccioli mi hanno fatto compagnia durante il viaggio verso il Cake Design Italian Festival, giunto alla sua quarta edizioni e svoltosi allo Sheraton della Malpensa dal 3 al 5 ottobre. Erano tutti e quattro al sicuro avvolti nelle loro copertine rosa, vicini vicini nel loro vecchio secchio smaltato e dipinto a mano. Per trasportarli senza far prender loro troppi scossoni li ho adagiati in uno scatolone di cartone, da cui spuntavano solo i loro musi. 


Gattino in primo piano - Kitten in detail

Dopodiché se ne sono stati buoni buoni per tre giorni in mezzo a decine e decine di altre meravigliose ed incantevoli creazioni. Ogni tanto sono andata a dare una sbirciatina ed ogni volta ho trovato un bambino, un cucciolo d'uomo, non più alto del tavolo su cui la torta era esposta, che fissava beato i cuccioli. Ne ho visto uno che ha allungato la manina e ha accarezzato la testa di un gattino, un marcantonio di nonna l'ha richiamato immediatamente all'ordine guardandosi in giro con aria contrita. Mi sono fatta una risatina sotto i baffi, ma quegli occhietti erano talmente felici che sapevo di aver colpito l'immaginazione del piccolo.


Buckett full of friends

Quando si è trattato di decidere che cosa creare per il Cake Festival, ho semplicemente lasciato fare alle mie mani ed il risultato altro non rispecchia che una parte del mio essere: un profondo rispetto e amore per gli animali e la natura, forse che ci vivo immersa. I cardi sono diventati il mio segno distintivo, spine comprese.


Farfalla dipinta a mano - Free hand paited butterly

La wafer paper (ostia) su cui ho sperimentato a più riprese, si è dimostrata una validissima alleata ed ho potuto far scorrere il pennello giocando con i colori edibili.


Secchio con cardi dipinto a mano - Free hand paited thistles 

I cardi dei prati ormai sono sfioriti e ci si prepara ad un nuovo autunno.



Nessun commento:

Posta un commento