Torta con cavallo - Horse cake


Cavallo dipinto a mano 

Quando gli occhi di una persona, parlando di un animale, si illuminano, abitualmente c'è da fidarsi, nonostante le premesse, sulle prime, possano apparire poco rassicuranti. Lo sguardo non lascia adito a dubbi, non ti avvicinare troppo, potrebbe scalciare quando meno te l'aspetti. Poi scopri che porta il nome di un goloso cioccolato, una punta di dolcezza che aiuta a sciogliere la diffidenza. 


Torta con cavallo

Vivendo a stretto contatto con dei quadrupedi silenti, ci si abitua a sviluppare l'olfatto e ad annusare il prossimo, in cerca di similitudini e compatibilità caratteriali. L'approccio verbale diventa una pura formalità. La chimica non c'entra, non ho mai capito nulla di formule magiche e non, a meno che non si tratti della ricetta del pane fatto in casa o della marmellata di fragole.


Amiche a spasso al fiume

Fare un pezzettino del viaggio, a piedi, a cavallo, con gli stivali o a piedi nudi, procedendo a Zigo Zago, con chi ha vissuto ciò che altri hanno visto solo al tg della sera, e ciò nonostante, non ha perso la voglia di sorridere, far sorridere e danzare lungo il cammino, è un privilegio. Altri cento, anzi mille, brindisi con la rossa alla spina!



Nessun commento:

Posta un commento