Custom Wilton rose


Cosa occorre

Le rose continuano ad impazzare ovunque, soprattutto nella moda, un classico senza tempo. Dopo la wedding cake avorio con rose e pizzi non ho potuto fare a meno di continuare a giocherellare con lo stampo Wilton, ed ecco cosa ne è uscito. I vari elementi sono stati realizzati con pasta di zucchero bianca. Le rose più piccole sono state ricavate da una rosa grande, eliminando la parte in eccesso con un taglierino. Ho ripetuto l'operazione con le foglie, per ottenerne di diverse dimensioni. Per accentuare la curvatura dei petali ho "pizzicato" la pasta di zucchero con una pinzetta. Ho sagomato uno stelo, incidendolo con il taglierino per ottenere le spine, ho aggiunto calice e sepali. Ho applicato colori in polvere edibili con un pennello, come se fosse cipria o fard, insistendo sulla parte centrale e sui bordi dei petali per dare movimento e profondità.

Rosa 

Un modo decisamente alternativo per usare uno stampo, che permette di realizzare una rosa personalizzata anche a chi non ha particolare dimestichezza con i fiori oppure ha pochissimo tempo a disposizione. E' sufficiente accostarla a del pizzo edibile oppure incastonarla su un ovale in pasta di zucchero bordato da un filo di perle e la vostra torta diventerà immediatamente preziosa e raffinata. Mi auguro che questo piccolo tutorial possa essere d'aiuto e sollievo a chi desidera decorare un dolce in modo semplice, efficace ed elegante. Buon divertimento! 





Nessun commento:

Posta un commento