Minion rugby


Minion "rugbista" con la sua capretta

Compleanno a due cifre per il nipote biondo, che nel frattempo ha scoperto la passione travolgente, in tutti i sensi, per il rugby. A caccia di idee nel web, digito "Minion rugby", e mi godo un paio di spezzoni esilaranti, con protagonisti i miei personaggi in giallo preferiti. La passione per gli animali è invece di famiglia e viene tramandata di generazione in generazione. La maggior parte dei bambini possiede un cane, o un gatto, o un pesce rosso, il biondo possiede una capra. Il binomio rugby/capra era d'obbligo. Le mani prendono il via e tra una risatina e l'altra, prende vita l'accoppiata vincente. La zia invece ne esce sconfitta. A furia di guardare i suoi amici in giallo, sbaglia spezzone di cartone animato. Lo scivolone è in agguato. Il commento del biondo è stato impietoso seppur espresso con tatto infinito: "Zia la torta è bellissima ma il nostro casco non è fatto così, noi indossiamo una cuffia protettiva". Ohhhh perbacco, ho riprodotto il casco da football americano. La torta fortunatamente era buona, quindi direi che mi sono salvata per il rotto della cuffia. Ahhhh ma la prossima volta non ci casco, in fase creativa vietati i cartoni animati.



Nessun commento:

Posta un commento