Società Canottieri Menaggio: inaugurazione vasca voga


Vasca voga canottieri Menaggio

E' passato qualche mese dalla giornata di festa in Società Canottieri Menaggio che ha visto come protagonisti la vasca voga rimessa completamente a nuovo da un manipolo di volontari, e Pietro Ruta, per tutti Peppo, rientrato con l'argento al collo dai Mondiali di Canottaggio di Sarasota negli Stati Uniti d'America, Vice Campione del Mondo, due di coppia Pesi Leggeri.

Foto del web

Quando si scrive o si parla di qualcosa che si conosce superficialmente sarebbe opportuno farlo con prudenza. Lo scivolone, per chi il canottierese parlato e praticato lo mastica da poco, potrebbe essere in agguato, come una barca che disarciona.
Cliché e personaggi ricalcano quelli di microcosmi già esplorati: dinamiche che si rinnovano, a tratti prevedibili.
Anche qui, chi ha qualcosa da dire, parla poco: parlano i fatti e l'esperienza. Non è dato sapere se ciò  è imputabile alla carenza di fiato, oppure se un'integrità morale e sportiva d'altri tempi, dimora in  rari esemplari devoti alla nobile arte del remo. Tali soggetti meriterebbero di essere tutelati, oppure esposti in bacheca come trofei e lucidati con cura. Sanno remare controcorrente oppure la assecondano sapientemente, e non sempre in acqua. Chi ha fiato in abbondanza, e lo usa a sproposito, si preclude inesorabilmente la possibilità di prendere il largo.

Vasca Voga e il Vice Campione del Mondo 2017 due di coppia  PL

Lo sport amplifica ed esalta qualità morali, al contempo ne sottolinea impietosamente la mancanza. Anche il talento da solo non basta. Determinazione, ostinazione, caparbietà e cattiveria positiva, oltre al duro, sfiancante lavoro, diventano l'ago della bilancia. E quando si raggiungono livelli di tutto rispetto sarà la testa a fare la differenza: da valida alleata a peggior nemica, la remata può essere breve. Umiltà e modestia generano stima e rispetto ma solo nei confronti di chi ne è portatore sano. Una specie di codice non scritto che scatena un tifo complice per chi ha dovuto fare fatica, per chi è stato messo a dura prova ma non ha mai mollato. Ma ci sono anche altri tipi di talento o intelligenze, rassicuranti e prolifiche, le cui medaglie non si vedono ma contribuiscono a conquistarle.

Pietro Ruta Vice Campione 2017 due di coppia PL 

La meticolosa cura, quasi maniacale, nel praticare buchi nell'acqua ha un effetto terapeutico, al contrario di quelli fatti fuori dall'acqua, etichettati frettolosamente come fallimenti.
Saranno proprio quei buchi nell'acqua a fare di voi dei vincenti, di qualunque natura essi siano, non consideratevi mai dei perdenti. Come disse qualcuno che di acqua sotto i ponti ne ha vista passare: "Io non perdo mai, o vinco o imparo" Rolihlahla Nelson Mandela. 

Dimenticavo, la strepitosa torta è opera della Pasticceria Aste di Menaggio, io mi sono limitata a creare la decorazione ispirandomi alla vasca voga e a Peppo. In attesa di altre vittorie, di qualunque tipo esse siano.

Nessun commento:

Posta un commento